PEDIATRA PER I FIGLI DI EXTRACOMUNITARI

ANCHE SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO

Anche i figli di cittadini stranieri extracomunitari che non hanno il permesso di soggiorno o di cittadini stranieri comunitari privi di copertura sanitaria, hanno, finalmente, il diritto al medico. Iscrizione al Servizio Sanitario Regionale per poter essere curati come tutti gli altri. E' sufficiente recarsi presso la ASL della propria città per l'iscrizione, ottenendo così il diritto a pediatra e farmaci gratuiti per tutti i bambini fino ai 14 anni. (fonte Naga)