Attività in zona Nove 

per il giorno della Memoria

Dal 16 al 27 gennaio Scuole primarie Pirelli Thomas Mann e Marie Curie. 
Narrazione e proiezione di «Adesso so e non dimentico» a cura di ANPI 
Pratocentenaro, Centro Filippo Buonarroti e Amnesty International.

Domenica 18 gennaio h 16.30 via Val di Ledro 23 circolo Ghiglione
«La nostra memoria: le deportazioni operaie e quelle razziali».
Video interventi di Primo Levi, Nedo Fiano, Liliana Segre, Ida Marcheria, 
Settimia Spizzichino, Shlomo Venezia, Piero Terracina, Maria Montuoro, tratti dall’archivio

audiovisivo del Centro di Documentazione Antifascista di Niguarda. 


Interventi di  Mauro Meir Kob, Comunità ebraica milanese “ La Shoah come evento 
unico nella storia “,  Angelo Longhi,  Anpi Niguarda “A qualunque costo. Dagli 
scioperi operai  alla Resistenza armata. Vita di Francesco Rigoldi.”  Anteprima del 
volume edito dall’ANPI Niguarda. Visco Gilardi ANED Milano " Le deportazioni 
operaie. Una repressione brutale."

Dal 24 gennaio al 7 febbraio  alla biiblioteca di via Baldinucci verrà 
esposta la mostra allestita da ANED sulla deportazione. Sabato 31 gennaio alle 18.30 
verrà proiettato il video «Come potevamo noi cantare». A seguire dibattito e un 
rinfresco per i partecipanti.

Sabato 24 gennaio dalle 14.00 Parco Nord
Manifestazione e ommemorazione Ufficiale con la deposizione delle corone 
davantial monumento “Al Deportato”, progettato da Lodovico e Alberico Barbiano di 
Belgiojoso.   Il monumento è completato dalle lapidi con incisi i nomi dei 563 
deportati dei Comuni di Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese e 
Muggiò, suddivisi per fabbrica di provenienza.  Il ritrovo è fissato in viale 
Suzzani a Milano, all’ingresso del parco, e in via Clerici 150 a Sesto San 
Giovanni, al parcheggio.

Sabato 24 gennaio ore 17.30 a cura del circolo culturale Italo Calvino, : 
"Una storia di libertà: i  tranvieri milanesi nella resistenza"  La relatrice 
Cristina Palmieri è anche autrice del libro "La libertà sulle rotaie. I tranvieri e 
ferrovieri a Milano dal fascismo alla Resistenza”. All'incontro interviene anche 
un rappresentante della sezione ANPI dell'Azienda Trasporti Milano.

In contemporane a è possibile visitare una mostra e assistere alla proiezione di un video 
sul te ma.

Dal 27 al 31 gennaio l’Ecomuseo di Via Cesari , in collaborazione con ANPI 
Zona  9, effettuerà visite guidate ai i bunker Breda del Parco Nord con ragazzi 
della classi primarie e secondarie.

Sabato 24 gennaio al Teatro della Cooperativa Ore 18: proiezione video RAI 
“Risi era Di San Sabba 1945-1995: La memoria dell’offesa”, con un intervento 
storico introduttivo di Renato Sarti. Il video è stato registrato all’interno del 
Monumento Nazionale Risiera di San Sabba nel 1995 in occasione delle manifestazioni 
per il Cinquantennale della Liberazione. All’evento hanno partecipato, come 
attori, Giorgio Strehler, Moni Ovadia, Paolo Rossi, Bebo Storti, Omero Antonutti, 
Maris a Fabbri, Ariella Reggio e altri attori sloveni, croati e di origine ebraica.

Martedì 27 gennaio ore 20.30  Teatro Verdi        

Ore 20.30: Presentazione del Giorno della Memoria e del percorso in Zona 9.

Ore 21.00 spettacolo: “Sull’Italia calavan le bombe”
Liberamente tratto da “Bandiera rossa e borsa nera” di Gloria Chilanti 
Scrittura scenica e regia di Alessandra Pasi
Con Alessandra Pasi, Loredana Mazzola, Silvia Salamini


22.00: 15 minuti di intervento  

22.30: Corto tratto dal libro “Bandiera 
rossa e borsa nera”, diretto da Andrea Molaioli, produzione Sacher Film, 2001.




 

Angelo Longhi
Anpi Sezione Martiri Niguardesi - coordinamento sezioni Anpi Zona 9