Muoversi in biciletta a Milano: 

13° Censimento Fiab

Fiab Milano Ciclobby, Associazione Italiana Amici della Bicicletta, ha presentato, presso il Negozio Civico di ChiamaMilano, il 13° Censimento dei ciclisti milanesi. Rispetto al censimento del 2013, i dati forniti alla cittadinanza fanno pensare ad un leggero aumento del numero dei ciclisti sulle strade milanesi.


Infatti nell’ultimo anno, all’interno della cerchia dei Navigli, il totale dei passaggi registrati in una giornata è di 34.100. La concentrazione dei passaggi avviene negli orari di punta, molto più accentuata la mattina e più diluita durante il pomeriggio. Quest’anno le postazioni più frequentate sono sicuramente quelle di Porta Venezia e Corso Buenos Aires.


Il Bike Sharing conferma il suo successo, anzi lo rafforza: più del 13% delle biciclette rilevate nei quartiere centrali della città, appartengono al servizio pubblico indicando che più di un ciclista su dieci usa la bicicletta pubblica. Durante il convegno è emerso che si rende necessaria una progettazione della città sempre più rispettosa delle esigenze dei ciclisti, destinando anche a questi i giusti spazi, al pari degli altri mezzi di trasporto.


Al convegno era presente l’Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di MilanoPierfrancesco Maran, che assicura l’impegno del Comune nella tutela dei percorsi, anche attraverso una rivisitazione dei limiti di velocità a 30 km orari per le auto e le moto nei punti più importanti della città.

Marco Feliciani