La Casa delle Associazioni dei nostri quartieri

Prende forma un vecchio progetto sostenuto per anni da ABC

L’avevamo pensata presso la vecchia Stazione di Affori la Casa delle Associazioni e i nostri lettori ricorderanno con quanta insistenza avevamo sognato questo progetto, ma ora, per iniziativa dell’Assessorato al Volontariato e dal CdZ 9 questa realtà sorgerà nel quartiere Bovisasca, presso la sede dell’ex Anagrafe ora trasferita in via Baldinucci.


Il 10 marzo in via Bovisasca 173 (ex anagrafe) l’assessore Marco Granelli e la presidente del CdZ 9 Beatrice Uguccioni hanno presentato il progetto della Casa delle Associazioni e del Volontariato di Zona 9 ai cittadini, alle associazioni e alle realtà sociali della zona. I locali su due piani sono stati ripuliti, sistemati e ritinteggiati e i locali al primo piano (5 uffici) parzialmente arredati. Erano presenti le tante associazioni dei nostri quartieri e tutte sono state invitate a partecipare ad un comitato organizzatore per la gestione delle attività nella nuova Casa.


L’Assessore Granelli ha illustrato progetto e regolamento nelle linee essenziali, perché la nuova realtà dice: «prenderà forma e consistenza con il contributo di tutti coloro che vorranno partecipare a mantenere vivo un luogo che sarà punto di riferimento e “casa” di tutte le iniziative che servono ad aggregare e vivificare il quartiere e la zona». Le spese di gestione della struttura saranno a carico dell’Amministrazione comunale che manterrà sul posto un funzionario di riferimento.


La gestione delle attività sarà affidata ad un organismo composto da una rappresentanza del Comune, del CdZ 9 e da alcuni cittadini scelti dalle varie associazioni aderenti.

«Penso sia una seria opportunità di recupero di uno spazio centrale per il quartiere, un’occasione per confrontarsi sulle svariate necessità della zona e per raccogliere richieste e proposte delle Associazionigià impegnate sul territorio e dei cittadini che hanno a cuore la propria comunità». Ha detto la presidente Uguccioni, dando appuntamento a tutti ad una prossima assemblea convocata dall’Assessorato.

Una buona notizia che speriamo si realizzi al meglio.

Gierre