Il benvenuto di Affori alla Primavera

La Festa della Primavera del 17 aprile

Come ogni anno la Festa della Primavera ad Affori è un evento attesissimo. Quella che normalmente è una tranquilla domenica di fine settimana si trasforma, sin dal mattino, in una frenetica giornata ricca di appuntamenti, animazione e musica. Una frenesia particolarmente sentitata, partecipata e condivisa dagli Afforesi, che hanno saputo e voluto conservare, nel corso degli anni e della trasformazione della propria configurazione amministrativa, da Comune periferico a quartiere di Milano, un sentimento ancora molto forte di appartenenza al territorio e con esso tutte le abitudini e i rituali caratteristici dei piccoli centri e dei paesi. A dare la sveglia anche quest’anno è arrivata la straordinaria Millenium Band che, con le sue interpretazioni, ha entusiasmato e talvolta sbalordito tutti. Ad adornare le vie di Affori c’erano, come ogni anno, i tanti banchetti di prodotti e articoli particolari e colorati che, insieme a tutti i bar e negozi aperti per l’occasione, invitavano la gente ad uscire di casa e scandivano le tappe della loro passeggiata. Per la grande gioia dei bambini, le giostrine, come sempre, in piazza Santa Giustina. E poi Villa Litta con il suo meraviglioso Parco diventa protagonista di questo appuntamento primaverile: punto di arrivo della passeggiata che attraversa in lungo tutto il quartiere in festa, ma non solo, il Parco è il luogo ideale per la tradizionale mostra di cani di razza e per manifestazioni sportive en plein air. Quest’anno è stata la volta del Capoeira, un’arte marziale brasiliana, che in forma quasi di danza, accompagnata da musica, ha coinvolto anche i piccini.

 

Alida Parisi