Primavera anche a Villa Viva!

17 aprile 2016

Il progetto VillaViva!, al suo secondo anno di attività, ha cercato sin dall’inizio di ascoltare il territorio, cercando non solo di captare le sue esigenze e le sue richieste, ma anche di tenere il passo con le sue tradizioni. Ad ogni evento Villa Viva! ha risposto quasi a mo’ di cassa di risonanza, ampliando l’occasione, sviluppandola e, in qualche modo, completandola con proprie iniziative variegate, come lo sono i sei partners che la compongono. È così che domenica 17 aprile Villa Viva! ha offerto ai bambini un allegro pomeriggio di manualità e racconti: due laboratori, diversi, ma alla fine intrecciati tra di loro dall’alternarsi dei gruppi di bambini, di volta in volta intervenuti. Il primo, di farfalle variopinte di cartoncino e piantine in fiore, proposto dall’Associazione Amici di ABC, è stato organizzato e condotto da Francesca Cirigliano, redattrice di ABC, oramai nota non solo per i suoi fantastici e coloratissimi laboratori per bambini, ma anche per quelli rivolti agli adulti sull’alimentazione e i suoi segreti (ancora in corso). Quasi in contemporanea, il secondo laboratorio, organizzato da Laura Antonucci di Fondazione Aquilone, ha presentato un saggio nonno, nonno Angelo (del progetto Nonni Super!), in una fantasiosa tenuta da mago delle storie, pronto a raccontare e animare tanti bimbi con tante favole allegre e diverse.

Intanto, all’esterno, per tutto il pomeriggio, le altre realtà appartenenti al progetto Villa Viva! (La Lanterna, Associazione Amici di ABC, Apertamente e Punto Teatro Studio) hanno accolto curiosi e passanti, informandoli su tutte le iniziative in programma. A tarda sera, nel Salone delle Colonne, anch’esso vestito a festa e trasformato in scena teatrale, uno spettacolo proposto da Punto Teatro Studio ha concluso la giornata. Il titolo, Et t’amo forte ancora, della compagnia Locanda Spettacolo e appartenente alla rassegna teatrale In villa veritas, si è rivelato particolarmente in sintonia con il clima festaiolo, confermato a fine spettacolo dal commento di Laura, una spettatrice, che lo ha definito «gioiello di arte e poesia». (approfondimenti su www.abcnewsredazione.it)

 

Alida Parisi